Come richiedere il pagamento delle somme maturate

 
 
Per il pagamento delle somme maturate movimentate nel sito, dovrà essere inviata fattura o ricevuta ad Aruba S.p.A.

Non sono previste date limite dalla movimentazione entro cui inviare la fattura/ricevuta ad Aruba, tuttavia, le somme maturate non potranno essere pagate fino alla ricezione di apposita fattura/ricevuta da parte di Aruba.

La fattura/ricevuta potrà essere inviata:

•    Tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo:
      Aruba S.p.A.
      Att. Contabilità ed Amministrazione
      Loc. Palazzetto n. 4
      52011 Bibbiena Stazione (AR)

•    Tramite e-mail all’indirizzo: compensi.rivenditori@staff.aruba.it

In entrambi i casi il documento potrà essere anticipato tramite fax al numero: 0575 862111.

ATTENZIONE: E' molto importante inserire nel testo della fattura/ricevuta la dicitura "PROMOZIONE VS SERVIZI WWW.ARUBA.IT'"


Fattura:

il totale delle somme maturate tramite l' Affiliazione è soggetto ad Iva al 22%.
L'imponibile + iva è soggetto ad una Ritenuta d'acconto del 23% sul 50% dell'imponibile.

Esempio
Imponibile 100.00 euro
Iva 22 % 22.00 euro
Totale lordo 122.00 euro
Ritenuta 23% su 50% 11.50 euro
Totale da pagare 110.50 euro

Nel caso in cui le somme siano maturate da soggetti non in possesso di partita iva e che pertanto non possono emettere Fattura, deve essere emessa una Ricevuta seguendo lo schema di seguito riportato.

Ricevuta

Luogo e data

Io sottoscritto......... nato a ..... residente a ....... richiedo alla società Aruba s.p.a. il pagamento di euro... relativo alla promozione per il sito www.aruba.it

(in tal caso il calcolo sarà così composto)
Imponibile 100.00 euro
Ritenuta 23% su 50% 11.50 euro
Totale da pagare 88.50 euro


Attenzione! È importante indicare all’interno del documento le proprie coordinate bancarie per l'accredito delle somme spettanti, da parte di Aruba S.p.A.

 

NB. Si ricorda che le somme maturate potranno essere richieste solo ed esclusivamente nel momento in cui queste risulteranno uguali o superiori a € 100,00 e che tale soglia minima dovrà essere raggiunta entro il 31/12 di ogni anno.
Si ricorda inoltre che la movimentazione dovrà essere richiesta entro e non oltre il 31/01 dell’annualità successiva a quella della maturazione delle somme, al fine di evitarne l’azzeramento.

Per maggiori informazioni è disponibile l' apposita guida.