Per verificare che il router sia correttamente configurato con i parametri corretti, è necessario accedere al router stesso, per prima cosa:

Reperire l’IP del router:

L’ IP del proprio router viene indicato nel libretto di istruzioni, dove sono inserite anche le credenziali per effettuare l’accesso alla configurazione, comunque, qualora sia stato configurato in DHCP (ovvero il computer e/o le stampanti collegate ottengono automaticamente un indirizzo IP) è possibile reperire questo indirizzo seguendo questi semplici passi:

1. Cliccare su Start
2. Cliccare su Esegui
3. Inserire il comando:
    COMMAND (in caso di Windows 95, 98 o Millennium) 
    CMD (in caso di Windows 2000, XP, Vista)
4. Nella finestra nera che apparirà scrivere IPCONFIG e cliccare successivamente invio , verrà visualizzata una maschera simile a quella di seguito riportata, dove l’IP Gateway predefinito sarà l’IP del Router stesso.


Figura 1 – Reperire l’ip del Router

 

Accedere al Router

Per accedere al proprio router è necessario inserire l’IP precedentemente recuperato sulla barra degli indirizzi internet,
 

Figura 2 – Come si accede al proprio Router

 


nella finestra di accesso, inserire Login e password indicate dalla casa madre del router.


Configurazione Router

Una volta eseguito l’accesso, accedere alla pagina di configurazione (in alcuni router la pagina è chiamata Wan configuration, Setting, Setup ecc.) e impostare i parametri Aruba di seguito indicati:

 Protocollo di connessione : PPP over ATM (alcuni router indicano PPPoA o PPP o RFC2364)
• Multiplexing (se richiesto) : VC-based
 VPI : 8
• VCI : 35
• Assegnazione indirizzo IP : Dinamica.
 Login e Password comunicati via E-mail al momento dell’attivazione.


Qualora si sia acquistato 8 o 16  IP statici è necessario verificare anche la configurazione degli IP statici sul Router:


Nel caso in cui non si posseggano IP aggiuntivi, salvare le impostazioni, effettuare il Logout e riavviare il Router (spengendolo e riaccendendolo dal pulsante di accensione). Una volta riavviato, verificare la connessione e in caso si riscontri ancora mancanza segnale, contattare Aruba per aprire una segnalazione di guasto.


Configurazione di 8 indirizzi IP:

Accedere alla configurazione LAN del Router (in alcuni router la maschera per la configurazione degli IP viene chiamata Lan Setup, Advanced Setup, System configuration, Lan configuration, IP assignment ecc..) e impostare gli indirizzi IP come richiesto dalla configurazione del Router:

  • In alcuni casi viene richiesto l’inserimento dell’intera classe, quindi di tutti gli IP assegnati;
  • In altri, viene richiesto l’inserimento del primo e dell’ultimo IP della classe;
  • nella maggior parte dei casi viene richiesto l’inserimento del primo IP assegnato e il numero totale degli IP. Si riporta un esempio a solo scopo dimostrativo:

- Impostare su “IP Address”o su IP starting Address il primo IP della classe assegnata da Aruba es: xxx.xxx.xxx.110
- Impostare il numero totale degli IP assegnati (in questo caso 8) 
- Impostare la Subnet Mask: 255.255.255.248 (in caso di 8 IP)


Figura 3 - esempio configurazione LAN

Terminata la configurazione, salvare le impostazioni, effettuare il Logout e riavviare il Router (spengendolo e riaccendendolo dal pulsante di accensione).
Una volta riavviato, verificare la connessione e in caso si riscontri ancora mancanza segnale, contattare Aruba per aprire una segnalazione di guasto.


 Configurazione di 16 indirizzi IP:

Accedere alla configurazione LAN del Router (in alcuni router la maschera per la configurazione degli IP viene chiamata Lan Setup, Advanced Setup, System configuration, Lan configuration, IP assignment ecc..) e impostare gli indirizzi IP come richiesto dalla configurazione del Router:

  • In alcuni casi viene richiesto l’inserimento dell’intera classe, quindi di tutti gli IP assegnati;
  • In altri, viene richiesto l’inserimento del primo e dell’ultimo IP della classe;
  • nella maggior parte dei casi viene richiesto l’inserimento del primo IP assegnato e il numero totale degli IP. Si riporta un esempio a solo scopo dimostrativo:

- Impostare su “IP Address”o su IP starting Address il primo IP della classe assegnata da Aruba es: xxx.xxx.xxx.110
- Impostare il numero totale degli IP assegnati (in questo caso 16)
- Impostare la Subnet Mask: 255.255.255.240 (in caso di 16 IP)


Figura 4 - esempio configurazione LAN 16 IP

 

Terminata la configurazione, salvare le impostazioni, effettuare il Logout e riavviare il Router (spengendolo e riaccendendolo dal pulsante di accensione).
Una volta riavviato, verificare la connessione e in caso si riscontri ancora mancanza segnale, contattare Aruba per aprire una segnalazione di guasto.