Nel caso in cui sia stato abilitato il filtro Antispam sui messaggi non certificati in arrivo sulla casella Pec, sarà possibile personalizzarne la configurazione.

Per accedere alla sezione per la configurazione del filtro occorre cliccare sulla voce: “Antispam” presente all’interno del Pannello Gestione Mail Pec.

Nel caso in cui il filtro Antispam risulti abilitato, ad ogni messaggio in arrivo, verrà automaticamente attribuito un “punteggio”, che contrassegnerà il potenziale contenuto spam dell’e-mail.

TAB SENSIBILITA’
Grazie alla scala numerata sarà possibile regolare la sensibilità del filtro: più alto sarà il valore impostato e più sensibile risulterà il filtro.



TAB: SPAM IDENTIFICATO

All’interno di questo Tab, sarà possibile scegliere come contrassegnare i messaggi identificati come SPAM e consegnati alla casella.

- Selezionando l’opzione: Riscrittura Oggetto sarà possibile personalizzare il testo da aggiungere all’oggetto del messaggio, così da renderlo facilmente riconoscibile come SPAM.
- Selezionando l’opzione Consegna su cartella SPAM, i messaggi ritenuti SPAM saranno inseriti all’interno dell’apposita cartella SPAM dalla quale saranno eliminati in maniera automatica trascorsi 90 giorni dall’inserimento.

TAB MESSAGGI IN LINGUA
In questa sezione sarà possibile selezionare le lingue nelle quali si presume di ricevere e-mail. Tutti i messaggi ricevuti in una delle lingue non selezionate, avranno una probabilità maggiore di essere identificate come SPAM.

TAB WHITE LIST
Una White list consiste in una lista di indirizzi che vengono ritenuti sempre attendibili. Le e-mail provenienti dagli indirizzi inseriti in white list pertanto saranno ritenute sicure e verranno consegnate senza essere sottoposte al controllo del filtro Antispam.

Sarà possibile inserire nella white list una serie di singoli indirizzi e-mail, oppure si potrà indicare il nome del dominio da rendere attendibile.
In tal modo i messaggi provenienti da tutte le caselle e-mail collegate al dominio, saranno considerati sicuri.



TAB BLACK LIST

All’interno del filtro Antispam potrà essere configurata anche una black list, ovvero una lista di indirizzi da considerare sempre non attendibili i cui messaggi pertanto verranno sempre identificati e segnalati come SPAM.

Anche nel caso della black list, potranno essere specificati singoli indirizzi e-mail oppure si potranno indicare i domini da ritenere non attendibili.

In tal modo tutti i messaggi provenienti dalle caselle e-mail collegate a quel dominio saranno identificate come SPAM.