Tramite il menù Crea Backup permessi sarà possibile creare un file di backup dei permessi assegnati ai file e alle cartelle.

Il file, nominato Permission.config, verrà salvato nella cartella principale "Root” e sarà reperibile per il ripristino, all’interno del menù File Manager.

Per poterlo generare sarà necessario accedere al menù Crea backup permessi e cliccare su Crea/sovrascrivi.


 

I permessi salvati nel file Permission.config saranno quelli configurati nel momento in cui viene generato il file di backup.
Nel momento in cui si desidera aggiornare il file, sarà sufficiente cliccare ”Crea/sovrascrivi” per sovrascrivere il file precedente.
Nel caso in cui, si desideri creare più file di backup, sarà necessario rinominare il file Permission.config (ad esempio Permission1.config etc) e generarne un altro.
Nel momento in cui si desidera effettuare il ripristino di uno dei vari file, sarà necessario rinominare “Permission.config” il file da ripristinare, in modo che il sistema possa reperirlo per il restore.

Attenzione!!!  Il file di backup memorizza soltanto i permessi assegnati ai file e alle cartelle, pertanto, se una cartella o un file vengono eliminati, non saranno ripristinati con l’esecuzione del file Permission.config.

Importante! In caso si desideri, sarà possibile scaricare il file in locale e impostare/aggiungere manualmente i permessi a file e cartelle rispettando il codice XML del file di backup.
Nel momento in cui si desidera eseguire il Restore del file di backup, sarà necessario che il file sia nominato Permission.config e sia stato reinserito salvato all’interno della Root nel menù File manager.

Nel caso in cui il file sia stato modificato e non sia stato rispettato il codice XML, non sarà possibile eseguire il Restore.  In tal caso sarà necessario verificare i dati inseriti all’interno del file e correggerli, altrimenti sarà necessario creare un nuovo backup (oppure sovrascrivere quello danneggiato) con i permessi impostati al momento della nuova creazione.