La modifica Registrante per Mortis Causa è la variazione dell’intestatario/proprietario di un dominio intestato a Persona Fisica, dovuta a successione a titolo universale o particolare.

- Quando richiedere la modifica
- Scadenza Dominio
- Documentazione necessaria
- Eventuale Documentazione Aggiuntiva e Procedure Extra
- Dominio con PEC
- Dominio con Database


Quando richiedere la modifica


La Modifica Registrante per Mortis Causa può essere richiesta in due momenti. Con l’aiuto della tabella seguente è possibile individuare la procedura da seguire a seconda del momento in cui viene richiesta la modifica.



IN CONCOMITANZA

CON IL RINNOVO DEL DOMINIO


IN QUALSIASI MOMENTO

 


COSTO

Nessun costo aggiuntivo, oltre ai costi di rinnovo del dominio.


ENTRO

La modifica deve andare a buon fine entro e non oltre la data di scadenza del dominio.

 

 

E’ consigliabile avviare le pratiche in tempi utili (almeno 15 giorni prima della scadenza).


COSTO

Costo aggiuntivo.



COME DETERMINARE IL COSTO

Costo di registrazione dominio (.it, .com)

+

Servizio Base (es: Hosting, Gestione DNS...)

Per determinare il costo esatto è consigliabile consultare il listino prezzi.

 

COME PAGARE

Bollettino Postale o Bonifico.

Nella causale del pagamento, indicare il Nome del dominio interessato alla modifica.


Scadenza Dominio


La data di scadenza del dominio non subirà variazioni.

 


Documentazione Necessaria



- Copia del documento d’identità del nuovo Registrante, che dovrà risultare erede legittimo del Registrante deceduto;

- Modulo Modifica Registrante Mortis Causa compilato e firmato dal nuovo Registrante. E’ disponibile il Fac-Simile con Istruzioni di compilazione del modulo.

- Copia del Certificato di Morte.

- Modulo Dichiarazione Coeredi (da compilare ed inviare solo in caso vi siano più eredi). E’ disponibile il Fac-Simile con Istruzioni compilazione del Modulo Dichiarazione Coeredi (Modulo B).

- Ricevuta del nuovo pagamento per la Modifica Registrante (solo se non richiesto in concomitanza con il rinnovo del dominio). La documentazione richiesta deve pervenire entro e non oltre 15 giorni dalla scadenza.
 

Eventuale Documentazione aggiuntiva o procedure extra* (verificare di seguito se necessarie a seconda del tipo di dominio e dei servizi).

Se contestualmente alla richiesta di Modifica, il nuovo Registrante NON si intende procedere al "Cambio dati Fatturazione" o al "Cambio Login", è necessario che provveda ad indicarlo sul Modulo barrando le apposite caselle.

 

Eventuale Documentazione Aggiuntiva e

Procedure Extra


Verificare attraverso la seguente tabella, se occorre inviare documentazione aggiuntiva o seguire procedure extra, a seconda della tipologia del dominio interessato alla modifica.



Dominio .IT

Dominio .EU


Dominio diverso da .IT e .EU


Documentazione aggiuntiva


Modulo Assunzione Responsabilità Per Persona Fisica compilato con gli stessi dati inseriti sul modulo Modifica Registrante Mortis Causa.

 

 

 


Nessuna Documentazione aggiuntiva né procedura extra

 

 

 

 


Procedura extra


Successivamente alla modifica Registrante, è necessario confermare i dati di contatto del dominio.

 

Maggiori dettagli sono disponibili sull’articolo:

Come confermare i dati del Registrante (intestatario) di un Dominio”.



Dominio con PEC




Se sul dominio per il quale si sta richiedendo la modifica è attivo il servizio PEC, Il nuovo Registrante per mantenerlo attivo, deve inviare ulteriore documentazione.

DOCUMENTAZIONE AGGIUNTIVA


  1. Modulo adesione al servizio di Posta Certificata
  2. Subentro contrattuale per il dominio certificato

 

Se il nuovo Registrante non è interessato a mantenere il servizio Pec, deve inviare:

 

Il modulo può essere compilato solo dal nuovo Registrante (cessionario), lasciando in bianco la parte relativa al cedente (vecchio intestatario).



Dominio con Database


 

Per richiedere il cambio proprietà dei database MySql o MSSQL, è necessario seguire la procedura: Cambio proprietà database MySql e MS Sql.


 

 

INVIO DOCUMENTAZIONE

Tutta la documentazione necessaria può essere inviata scegliendo una delle seguenti modalità:


  • Apertura di un Ticket, attraverso il quale è possibile inviare direttamente la scansione della documentazione.   
  • Fax al numero 0575/862100.

 


Compilare i Moduli in STAMPATELLO MAIUSCOLO.

Qualora i dati non risultassero leggibili, la richiesta potrebbe essere respinta.

Aruba si riserva la facoltà di richiedere ulteriori documentazioni (Visure camerali, statuti, atti notarili, ecc...) al fine di accertare l’identità dei  soggetti coinvolti nelle modifiche.