Configurazione di una casella IMAP Aruba su Client di Posta

Il servizio aggiuntivo IMAP di Aruba permette di configurare il client di posta con le proprie caselle legate al Dominio. Di seguito i vantaggi e i parametri di configurazione:

- Un migliore metodo di accesso alla posta da qualsiasi dispositivo;
- Una maggiore stabilità rispetto al protocollo POP (che tende a scaricare più volte gli stessi messaggi);
- Consente la condivisione di una stessa casella tra più utenti che potranno:

          1. Consultare e gestire tutti i messaggi salvati sul server;
          2. Creare e gestire le cartelle personalizzate.

Tutto questo tramite più client di posta oppure attraverso la WebMail di Aruba, e, solo se TUTTI gli utenti che si collegano alla casella utilizzano il protocollo IMAP.
Prima di procedere con la configurazione IMAP, sarà necessario cancellare l’eventuale configurazione POP3 se precedentemente impostata.


I parametri per la configurazione di caselle IMAP Aruba, sono:



Nome Completo: Mario Rossi
Indirizzo email: nomecasella@nomedominio.ext
Password: la password scelta al momento della creazione della casella
Tipo di Protocollo: IMAP
Nome host del server di posta in entrata: imap.nomedominio.ext
Nome host del server di posta in uscita: smtp.nomedominio.ext
Porta del server di posta in entrata (POP3): 143
Porta del server di posta in uscita (SMTP): 25 *

*per il server della posta in uscita è necessario impostare 'Autenticazione del server”

Ultimata la configurazione, sul client verranno visualizzate le cartelle relative alla casella:

Sent (per la posta inviata)
Drafts (bozze)
Trash (posta eliminata)

Come già anticipato, uno dei vantaggi di avere una casella IMAP è la condivisione di cartelle personalizzate con gli altri utenti collegati allo stesso account. Per  sottoscrivere o annullare la sottoscrizione di un cartella IMAP, consultare questo articolo.

 
Con l’utilizzo del protocollo IMAP, i messaggi di posta rimangono salvati sul server e tutti gli utenti che si collegano alla casella, tramite client o webmail, possono visualizzarli.

Nel caso in cui un utente inserisca nella configurazione come protocollo per la posta in arrivo quello POP3 (senza impostare l’opzione di ‘Conserva una copia dei messaggi sul Server’) scaricherà tutti i messaggi di posta in arrivo presenti sul server e questi non verranno più visualizzati da coloro che si collegano alle casella utilizzando il protocollo IMAP.

Il protocollo IMAP può essere utilizzato anche con caselle attivate con il servizio Email illimitate e Gigamail.


Maggiori dettagli per la configurazione sono consultabili dalla VideoGuida raggiungibile su Aruba Support (abbiamo scelto il client “Microsoft Outlook 2013” come esempio dimostrativo).